Sandro Pertini

I ben pensanti non accettano che si segua una strada diversa dalla loro….



12 mar 2015

La Lega Nord si è evoluta



La Lega Nord si è evoluta: da Lega Nord a frega Nord....ma non ci voleva un veggente per prevedere che sarebbe andata così...basta ascoltare ciò che dicevano trent'anni fa e ciò che dicono adesso e vedere con chi si sono alleati in tutti questi anni, e ti accorgi che se avessi avuto una briciola di cervello in più avresti capito già allora che qualcosa non andava, già allora quando erano sulla cresta dell'onda insieme a Forza Italia............Chi si è abbassato lo stipendio di due terzi, chi ha rifiutato i rimborsi elettorali, chi è entrato in parlamento mantenendo tutti i principi che si erano dati prima di entrare? ma è mai possibile che in Italia funziona tutto al contrario? poi mi dicono che i 5 stelle non sono capaci, non hanno "le physique du role" di poter governare, invece ce l'hanno Razzi o scilipoti, vero? ma non disperate ce l'ha anche il PD basta sentire cosa dice Speranza quando parla o meglio quando fa uscire aria fritta dalla sua bocca o la Picierno, Gozi (che sembra un Androide), o la Pezzopane che non perde occasione di andare in TV per pubblicizzare il suo Toy-Boy, poi ci sono le "nuove "Leve", saranno anche "Nuove Leve" scelte però col "Vecchio Vizio" cioè con "le nomine", gli Italiani hanno bisogno di un Dittatore, è il popolo stesso a chiederlo, altrimenti non mi spiego la situazione in cui ci troviamo adesso e poi lo abbiamo già dimostrato di essere un popolo che ha sempre bisogno di qualcuno che gli indichi la via, che detta così non suona nemmeno tanto male, il problema sorge nel momento in cui il popolo chiude gli occhi e non solo quello (ma anche il cervello) e crede ciecamente alle balle e ai contorsionismi mentali di cui un buon Dittatore è capace e invece di usare il cervello prende la via più corta e si fa corrompere, comprare, abbindolare.....e con gli "elementi da circo" sopracitati un Dittatore non farebbe molta fatica a corrompere i senzacervello......dimenticavo: c'è anche l'ignoranza che ha una fetta consistente della torta, infatti Berlusconi ha disintegrato la scuola, la cultura (con la massima che "con la cultura non si mangia", credo sia stato Gasparri [di FI] a dirlo), ed un popolo ignorante (come quello Italiano) è molto più facile da soggiogare, da sottomettere..............si salvi chi può, dico io!!!

Nessun commento:

Posta un commento